Game Of Thrones: Dalla conquista del Trono di Spade fino ad arrivare in passerella

“ Il potere risiede dove gli uomini credono che il potere risieda. È un trucco, un’ombra sul muro. E un uomo molto piccolo è in grado di proiettare un’ombra molto grande”

Il Trono di Spade, è una serie tv statunitense idealizzata da David Benioff e D.B. Wiss, trasmessa dal 2011 fino al 2019. In pochissimo tempo è diventata la serie tv di genere fantastico più popolare di sempre.

La colonna sonora di Ramin Djawadi, è diventata in pochissimo tempo un vero e proprio successo. Per la realizzazione è stato utilizzato il violoncello. Per creare la sigla iniziale, Djawadi è stato ispirato da una versione grezza e primordiale dei titoli di testa che aveva visto su un computer negli uffici di produzione.

Approdo del Re è la capitale dei Sette Regni di Westeros e ospita il Trono di Spade, per millenni occupato dalla dinastia Targaryen e da quattordici anni in mano all’attuale re della nuova dinastia dei Baratheon. Quando il suo Primo Cavaliere, Jon Arryn muore, Re Robert si reca a Grande Inverno, capitale del Nord e storica dimora degli Stark, per chiedere al Lord di Grande Inverno, Eddard (Ned) Stark di sostituirlo. L’ultima puntata dell’ottava stagione è andata in onda il 19 Maggio del 2019 e vediamo salire sul trono Brandon “Bran” StarkBrandon.

Daenerys Targaryen, interpretata da Emilia Clarke, è uno dei personaggi più amati della serie tv ed è la madre dei draghi.

E’ la figlia del precedente sovrano Aerys II Targaryen. Inizialmente, appare insicura e fragile ma accusa degli eventi, il suo carattere evolverà e diventerà più sicura e meno fragile.

Dalla prima stagione, il biondo ghiaccio di Daenerys è diventato uno dei colori più richiesti. La treccia è un dettaglio che non può mancare. Nelle varie stagioni, vediamo un’evoluzione dell’acconciatura, dalla treccia mescolata con le onde fino ad arrivare al frisé.

I suoi outfit variano da stagione a stagione. Possiamo ammirarla mentre indossa un’armatura caratterizzata dalle diverse sfumature di blue impreziosita con dei drappeggi fino ad arrivare ad un soprabito bianco, creato da Michele Clapton. E’ caratterizzato da una striscia centrate con delle sfumature marroni che ricordano un dorso di un drago. Molti fan, hanno paragonato il soprabito ad un abito di Coco Chanel.

Cersei Lannister, interpretata da Lana Headey, è un altro dei personaggi femminili più amati della seria.

E’ la figlia di Tywin Lannister è la regina madre. E’ una ragazza testarda, ambiziosa e poco astuta. Crede di essere politicamente intelligente.

Per ben cinque stagioni, possiamo ammirarla con un look caratterizzato dai capelli lunghi e sciolti di color castano ramato successivamente, dopo la sua espiazione ad Approdo del Re, notiamo un cambiamento radicale, caratterizzato da un capello corto.  Per quanto riguarda la cattiva Cersei, il suo look era caratterizzato da un’acconciatura semi raccolta, dove è impreziosita  dalla presenza delle onde.

Ha differenza di Daenerys, lo stile di Cersei è molto più provocante. Uno degli outfit più bello ed interessante, lo possiamo vedere in una delle puntate della settima stagione, dove lo stile della regina madre raggiunge l’apice. L’abito è in stile “cotta di maglia “ ed è impreziosito  da un soprabito nero e presenta delle aperture nella parte anteriore.

Per tutti gli appassionati del genere Fantasy, Game of Thrones è la serie perfetta per voi, per quanto riguarda gli appassionati di moda, nella serie tv possiamo notare moltissimi outfit che hanno ispirato i migliori stilisti.

Riccardo Ferrauto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*