Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, offeso sui social,la maleducazione non ha cura

Il calcio è lo sport nazionale preferito,poi c’è il tifo che accompagna le squadre,quel tifo che a volte supera limiti invalicabili,quelli del vivere civile.I social sono utili per molte cose,ma hanno anche imbruttito le persone,hanno dato voce a gente ignorante,maleducata,che dietro ad una tastiera si sente invincibile e padrona di offendere chi vuole.

Leonardo Bonucci è tornato alla Juventus questa estate,dopo una stagione al Milan,un balletto che a molti non è piaciuto,era andato via da Torino con parole non proprio amichevoli,era approdato a Milano con ambizioni enormi,poi però qualcosa non è andato ed è tornato alla base.Non sto qui ad esaminare minuziosamente l’andirivieni del difensore,il problema però è che questo andare e tornare ha innervosito molti tifosi,ma da qui ad insultare e augurare la morte ad una persona ce ne passa davvero.

Leggi anche #Calciomercato Time: Bonucci riabbraccia la Juve, Higuain e Caldara primi tasselli del nuovo Milan

I fatti di qualche giorno fa sono questi : su Instagram Leonardo Bonucci pubblica una foto con i figli,un leone da tastiera, un hater, un account senza identità gli scrive “Te devono morì tutt’e due i figli”.Il calciatore non ha sporto denuncia,però poi ha deciso di rispondere così :”Forse un giorno vivremo in un mondo migliore, per ora quello da cui spero di tenere lontani i miei figli è questo mondo qui. Quello di questa gente. Quello della violenza fatta di gesti, parole, pensieri. Adesso @the_98page cancellati, cambia account, chiama qualcuno a darti man forte, peccato che nessuno potrà sollevarti dallo schifo di essere che sei.”

Era già successo che Bonucci venisse insultato pesantemente sui social,ma aveva sempre fatto finta di niente,in fondo molti personaggi famosi vengono insultati per un motivo o per un altro,ma questa volta sono stati toccati i bambini e lui si è difeso senza pensarci due volte. La cosa ancora più brutta è che oggi ha pubblicato delle foto mentre fa allenamento e i quasi 800 commenti sono allucinanti,insulti come se non ci fosse un domani,followers che poi litigano tra di loro,avvilente, si avvilente leggere queste cose,non saprei come altro definirle.Lo sport non c’entra nulla qui,lo sport è rispetto,è correttezza,è goliardìa,qui si parla di ignoranza,di cattiveria,chi ce la mette dovrebbe avere il coraggio di mostrare la faccia e far vedere chi è, facile nascondersi e insultare.Nessun tifo per nessuna maglia può giustificare la frase scritta a Bonucci.Nessuno.

Roberta Maiolini

Roberta Maiolini
Informazioni su Roberta Maiolini 184 Articoli
Musica | Televisione | Società
Radio | Cultura

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*