Levante: disponibile in tutte le librerie e online il nuovo romanzo della cantautrice siciliana

Ieri, 13 novembre è uscito il nuovo libro di Levante “Questa è l’ultima volta che ti dimentico”, edito Rizzoli.

“I sogni sono eroici slanci di speranza, la migliore proiezione di noi nel futuro. Alcuni sono sorretti da una grande vocazione, una sorta di missione, altri sono timidi e con il tempo sbiadiscono, come vecchie foto- grafie di un domani mai compiuto. Il peso di un sogno richiede una forza di spirito che solo un bambino può avere, ché per sollevare i sogni e portarli ovunque ci vogliono braccia giovani e incoscienti. Io non avevo mai creduto ai sogni nel cassetto. Che ci fa un sogno in un cassetto? E quanto può essere piccolo per starci tutto?

Il mio sogno io lo portavo ovunque, ed era così grande e ingombrante da diventare la mia lente sul mondo. Vedevo passi di danza tutt’intorno a me, rond de jambe di gente in attesa, arabesque per porgere le cose, grand jeté sotto la pioggia per saltare le pozzanghere, penché per raccogliere oggetti da terra. Il mondo era un balletto inarrestabile, la terra volteggiava come degli infiniti fouetté en tournant.

Avevo deciso, ancor prima di imparare a scrivere il mio nome per esteso, che sarei rimasta sulle punte dei piedi e mi sarei salvata la vita guardando il mondo dall’alto, ché dicono che dall’alto le cose si vedono meglio, sono più chiare e, se bisogna prendere una decisione, è preferibile farlo con un grand jeté. (….)

La danza classica mi aveva insegnato a sentire ogni piccola parte di me, mi aveva insegnato il silenzio della fatica, a rimanere concentrata provando e riprovando un movimento impercettibile fino a quando lo specchio non mi restituiva il disegno esatto delle linee. Mi aveva insegnato il dolore di rimanere per ore sulle punte, con le gambe tese, le spalle in giù, il collo più lungo che mai, lo sguardo dritto e un sorriso rilassato. Mi aveva sussurrato la rabbia per non vedere il riflesso di ciò che volevo essere e, quindi, il desiderio di migliorarmi quasi in maniera ossessiva. Ma anche la gelosia di chi danzava alle mie spalle guardando prima me che se stessa allo specchio.”


QUESTA E’ L’ULTIMA VOLTA CHE TI DIMENTICO
Disponibile in tutte le librerie ed e-store
Amazon: http://bit.ly/AMAZONqelvctd
IBS: http://bit.ly/IBSqelvctd
Kobo: http://bit.ly/KOBOqelvctd
Itunes Book Store: http://bit.ly/APPLEqelvctd

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*