Varie

I bambini con troppi giochi hanno una creatività limitata

Pochi giochi stimolano la creatività dei bambini. A stabilirlo è stata l’università statunitense di Toledo, in Ohio, che ha pubblicato uno studio da Infant Behavior and Development. In base a quanto evidenziato nella ricerca i piccoli che hanno la possibilità di avere più giochi per intrattenersi sviluppano una creatività minore rispetto a chi ne ha pochi.  “Con meno giochi nell’ambiente circostante”, hanno spiegato i ricercatori, “i bambini giocano più a lungo con i singoli oggetti, con una migliore attitudine ad esplorare e a giocare più creativamente. Meno giocattoli promuovono lo sviluppo e il gioco sano”.

In pratica secondo gli specialisti “quando c’è un’abbondanza di oggetti si potrebbero mettere a disposizione del bambino piccole collezioni, mettendone via la maggior parte. Questo potrebbe aumentare l’opportunità di sviluppo della creatività, dell’immaginazione e delle capacità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *