Varie

La Colonna Sonora del tuo Natale: Céline Dion

La cantante Céline Dion scarta un regalo di Natale

La copertina dell'album di Natale di Céline Dion: "These Are Special Times"In questo nuovo appuntamento con “La Colonna Sonora del tuo Natale”, dopo aver parlato dei Lynyrd Skynyrd e di Andrea Bocelli, è il turno di Céline Dion con l’album “These Are Special Times“.

L’onore di aprire questo capolavoro della cantante canadese è concesso a Oh Holy Night, interpretata con dolcezza e vigore, riuscendo a trasportare l’ascoltatore in una dimensione mistica. Segue l’inedita Don’t Save it All for Christmas Day, che invita a donare il proprio amore ogni giorno: non bisogna riservarlo solo per il giorno di Natale, perché le feste vanno e vengono, mentre l’amore vive per sempre. Swing e dolcezza sono il binomio perfetto dell’interpretazione della canzone Blue Christmas, che esprime la tristezza di trascorrere il Natale senza la persona amata. Il brano seguente, invece, Another Year Has Gone By, è intriso di amore e magia: anno dopo anno, Natale dopo Natale, chi si ama è sempre al proprio fianco.

“Dio benedica tutti quanti, i buoni e i cattivi, chi è felice e chi è triste”. È questo il messaggio della canzone The Magic of Christmas Day, inno per l’arrivo del Natale. Segue una voce dolce e soffice, per creare un’atmosfera classica e mistica: è l’Ave Maria, opera del compositore austriaco Franz Schubert. Rimane il classicismo in Adeste Fideles, che alterna momenti di raccoglimento ad altri maestosi, grazie all’orchestra e al coro. The Christmas Song riproduce la calda atmosfera del focolare familiare, con le castagne che arrostiscono sul fuoco e il tacchino pronto per essere gustato. La scena è, inoltre, popolata dalle leggendarie figure di Jack Frost e Babbo Natale.

Foto della cantante canadese Celine DionÈ poi il turno del brano che ha conquistato una nomination agli Oscar come “miglior canzone” e una ai Grammy Awards come “miglior collaborazione pop”, frutto di un incantevole duetto tra Célin Dion e Andrea Bocelli: The Prayer. “Sogniamo un mondo senza più violenza, un mondo di giustizia e di speranza, ognuno dia la mano al suo vicino, simbolo di pace e di fraternità”. La cantante del Quebèc si confronta poi con la classica Brahms’ Lullaby, del compositore ottocentesco Johannes Brahms. Christmas Eve dà il ritmo all’ascoltatore per passeggiare con la persona amata nella neve e scambiarsi baci sotto il vischio. Si rallenta con These are special times, brano inedito che dà il nome all’album: “I momenti speciali sono quelli che condivido con te, mentre il Paradiso è ancora chiuso”.

Happy Xmas presenta un carattere intenso ed energico per un perfetto tributo al brano scritto da John Lennon e Yoko Ono. Il brano successivo è un duetto con uno dei principali esponenti dell’R&B: R. Kelly. I’m your Angel invita a vivere la vita con fede. Siamo sostenuti, infatti, da La cantante Céline Dion scarta un regalo di Natalemolti angeli, persone care che non ci sono più, ma che rimangono sempre al nostro fianco, pronti per aiutarci e sostenerci nei momenti di difficoltà: “Sarò la tua nuvola su nel cielo, sarò la spalla su cui piangere, ascolterò la tua voce quando mi chiamerai, io sono il tuo angelo!”. Groove latin per Feliz Navidad, il brano che ha reso famoso il virtuoso della chitarra Josè Feliciano. L’album si chiude con un valzer di Brahms, interpretato in francese: Les Cloches du Hameau.

“These Are Special Times” è un album eccellente, quindi consiglio a tutti l’ascolto. D’altronde, Célin Dion non può che produrre capolavori. Una curiosità interessante: questo album, come “My Christmas” di Bocelli, è stato prodotto da David Foster, affiancato da Ric Wake. Con le parole di Célin Dion vi auguro di trascorrere questa settimana che precede il Natale nel migliore dei modi e vi ricordo l’ultimo appuntamento di questa rubrica lunedì prossimo.

[quote]
Sarò la tua nuvola su nel cielo,
sarò la spalla su cui piangere,
ascolterò la tua voce quando mi chiamerai,
io sono il tuo angelo!
E quando la speranza è perduta, io sono qui,
non importa quanto lontano tu sia, io sono vicino.
Non fa differenza chi tu sia,
io sono il tuo angelo!
[/quote]

[starlist]

La Colonna Sonora del tuo Natale:

[/starlist]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *