Varie

I Lynyrd Skynyrd aprono i 10 Giorni Suonati di Vigevano

Peter Keys, Mark Matejka e Ricky Medlocke dei Lynyrd Skynyrd

Peter Keys, Mark Matejka e Ricky Medlocke dei Lynyrd SkynyrdI Lynyrd Skynyrd hanno aperto la terza edizione dei “Dieci Giorni Suonati di Vigevano“, un festival di “musica, parole, sapori” che si sta imponendo a livello nazionale come un punto di riferimento per amanti del rock e del blues.

Dopo tre anni di assenza torna in Italia la storica band di Southern Rock, più carica che mai. “It’s time for the South to rise again“, per usare le parole del cantante Johnny Van Zant. E così è stato: lo spirito sudista ha colpito gli animi delle migliaia di persone giunte da tutta Italia per ascoltare i brani che hanno fatto la storia del rock: “Free Bird“, “Sweet Home Alabama“, “Tuesday’s Gone“, “That Smell“, “Gimme Three Steps“, fino ad arrivare alla recente “Skynyrd Nation“.

I riff di chitarra, le note delle tastiere, i fill di batteria hanno avvolto il Castello Sforzesco di Vigevano, in balìa della pioggia, facendo svanire le nuvole. Nulla può resistere all’energia, alla passione, alla potenza della band di Jacksonville, Florida, che prende il nome dalla storpiatura di quello del professore liceale dei membri fondatori: Leonard Skinner.

Gli Skynyrd sono di nuovo in studio per registrare il nuovo album, “Last of the Dying Breed“, che verrà pubblicato a fine agosto dalla Roadrunner Records. Un appuntamento da non perdere per gli amanti del rock puro.

È una storia travagliata quella degli Skynyrd, su cui si è abbattuto il Fato crudele. Ricordiamo Ronnie Van Zant, Steve Gaines, Cassie Gaines, Allen Collins, Leon Wilkeson, Hughie Thomasson, Billy Powell e Ean Evans. Nonostante tutto, la band resiste alle avversità e continua la sua storia leggendaria, regalando alla Skynyrd Nation sempre nuove emozioni.

Supporters dei Lynyrd Skynyrd, un altro gruppo simbolo del Southern Rock: Molly Hatchet, che ha introdotto degnamente gli Skynyrd.

Ecco la tracklist della serata:

  • Workin’ for MCA
  • I Ain’t The One
  • Skynyrd Nation
  • What’s Your Name
  • Down South Jukin’
  • That Smell
  • I Know A Little
  • Saturday Night Special
  • Simple Man
  • Gimme Back My Bullets
  • Whiskey and Rock ‘n’ Roll
  • The Needle And The Spoon
  • Tuesday’s Gone
  • Gimme Three Steps
  • Call Me The Breeze
  • Sweet Home Alabama
  • Free Bird

Di seguito alcune foto del concerto.

Peter Keys, Mark Matejka e Ricky Medlocke dei Lynyrd Skynyrd
navigate_before
navigate_next

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *