Pizzo, romanticismo e prezzi contenuti. Ecco l’abito da sposa low cost di H&M

Pizzo, romanticismo e prezzi contenuti. E’ questa l’idea che ha spinto il noto colosso della moda low cost H&M a inserire nella sua collezione gli abiti da sposa. Si avete capito bene veri e propri vestiti da indossare nel giorno del sì con prezzi che oscillano dai 179 euro ai 300 circa. La collezione, ovviamente, è stata chiamata proprio The wedding e si ispira ai più bei modelli di abiti da sposa visti sulle passerelle negli ultimi anni. C’è l’abito lungo formato da più strati di tulle di poliestere riciclato. Senza maniche, cucitura in vita con nastro in gros-grain piegato a soli 249 euro da abbinare a un giacchino, se usato d’inverno, o a dei sandali sempre a prezzi contenuti. C’è poi il lungo abito di pizzo, che fascia la sposa, con colletto alla coreana, bordo smerlato e gonna leggermente svasata e asimmetrica, più lunga dietro. Il tutto a 179 euro. Per chi poi vuole essere una vera principessa, in stile Kate Middlelton, c’è l’abito lungo con corpetto in pizzo traforato e gonna in tessuto leggero. Scollo a V con bordi smerlati, stecche di sostegno in alto, maniche lunghe con bordi smerlati e gonna leggermente svasata. Anche questo con prezzo contenuto: 199 euro.

 

Il segreto per risparmiare è tutto nelle stoffe usate: poliestere, fodera e pizzo in poliammide. Grazie a queste stoffe meno pregiate di quelle utilizzate tradizionalmente per gli abiti da sposa H&M ha potuto abbattere i costi e portare nei negozi del brand abiti stilosi ed economici. E poi ci sono abiti per le damigelle, per le testimoni, per la mamma di lui e per la mamma di lei che hanno un unico comun denominatore: il prezzo H&M. La catena svedese, che negli ultimi mesi ha vissuto degli alti e bassi e in molti sono arrivati anche a parlare di una vera e propria crisi, ha voluto dimostrare che si può essere belle, preziose ed eleganti nel giorno del sì anche con un piccolo budget ma con tanto stile.

Eleonora Berardinetti
Informazioni su Eleonora Berardinetti 80 Articoli
Direttore responsabile Giornalista | Storica dell'arte | Fotografa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*