Cucina

Oggi è il #carbonaraday, tanti gli appassionati di una pasta divenuta internazionale

Oggi è il #carbonaraday, uno dei cavalli di battaglia dell’italianità amata e apprezzata in tutto il mondo! C’è chi la ama con tanto pepe, chi invece opta per il parmigiano al posto del pecorino. Pasta corta o pasta lunga? Spaghetti o rigatoni? Insomma di varianti ce ne sono molte, ma l’importante è che gli ingredienti base – guanciale, uova, pecorino e pasta – non manchino mai. L’iniziativa è stata promossa dalle associazioni Aidepi (Industrie del Dolce e della Pasta Italiane) e Ipo (International Pasta Organisation) per celebrare il celebre piatto, famoso non solo in Italia. La prima edizione del carbonaraday, nel 2017, secondo Aidepi e Ipo ha coinvolto 83 milioni di “pasta lovers”, e in 29 mila si sono scambiati sui social opinioni e ricette su quello che è ormai considerato un piatto internazionale.

“Ognuno ha i suoi segreti e la carbonara perfetta è una sfida che appassiona tutti gli chef – ha detto il presidente dei Pastai di Aidepi, Riccardo Felicetti -. Abbiamo voluto festeggiare questo piatto per andare oltre la ricetta ideale. Esistono ottime carbonare che includono ingredienti ‘sbagliati’. Sono la prova di quanto la carbonara sia conosciuta nel mondo”. Per questo per il 6 aprile è stato promosso l’hastag #carbonaraday, evento virtuale che vede coinvolti blogger, giornalisti, food influencer e chef.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *