Cucina

Può un biscotto ripieno di crema al limone cambiarti la giornata? Se è un Grisbì senza glutine sì!

Serve una premessa io ho ormai 35 anni e nella mia vita ho raramente amato i biscotti, a parte alcuni da accompagnare con il tè. La celiachia, però, oltre ad aver cambiato la mia alimentazione ha trasformato anche le mie passioni culinarie. Per questo mentre prima tendevo degustare insipide gallette multi cereali ora per essere felice mi apro un bel pacchetto di patatine fritte!

Non tutti sanno che le persone celiache ricevono ogni mese un buono dallo Stato da spendere nelle farmacie o nei negozi specializzati. Io ho a disposizione mensilmente 99 euro che spendo con molta fatica perchè a parte pasta, biscotti e fette biscottate non mangio altre cose. Entrando in farmacia qualche settimana fa, però, ho avuto un’illuminazione. Tra i vari prodotti esposti c’era una colonnina di Grisbì! Come dicevo nella premessa io non amo questo genere di biscotti ma di questi in particolare ho un ricordo bellissimo. Anni, anni e anni fa andai con mio padre al ministero dell’Ambiente dove lui lavorava e una simpatica signora, che aveva perso un figlio da qualche anno, mi offrì amorevolmente questi biscotti. Io, per non farla dispiacere, li mangiai e lei poi me ne mandò dei pacchetti a casa perchè aveva visto che mi piacevano.

Mentre cercavo la pasta migliore di mais e riso di mangiare mi sono imbattuta in questi biscotti – o con ripieno di crema al limone o di cioccolato – e non ho potuto fare a meno di mangiarli. Essendo celiaca da due anni le differenze per me sono d’obbligo. L’ho fatto con gli Oro saiwa, con la pasta Barilla ed è stato inevitabile farlo anche con i Grisbì. Li ho mangiati il pomeriggio stesso insieme alla mia amichetta Chiara accompagnandoli con un buon tè. Devo dire che la Vincenzi non ha tradito le aspettative dei celiaci. Il biscotto è friabile e gustoso proprio come l’originale. Nella confezione da 9 pezzi ne ho trovato 1 solo leggermente rotto e questo per i biscotti senza glutine è un miracolo. La crema al limone del ripieno è vellutata e dolce al punto giusto! Per una volta ho detto: sì questi sono buoni proprio come quelli con il glutine!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *