Benessere Viaggi

Beauty farm e aree benessere vincono la sfida con spiagge e montagne

Il relax è diventata ormai la parola d’ordine delle vacanze degli italiani. Mentre i soggiorni nelle spiagge e sulle montagne italiane continuano a perdere quota, le vacanze nelle beauty farm e nelle località continuano a volare alto. Forse per colpa dello stress, che attanaglia tutti gli italiani, forse per riscoprire il piacere di prendersi cura del proprio corpo giovani e adulti scelgono la vacanza tra bagno turco, sauna e massaggi. E ovviamente il business legato ai soggiorni benessere sta crescendo a dismisura. Vecchi castelli dismessi, ma anche conventi rimasti vuoti o cascine di montagna, vengono restaurate e trasformate in tempi del benessere. Si va dall’antica dimora delle famiglie nobiliari, alle celle dove un tempo suore o frati Beauty farmpregavano dalla mattina alla sera. Ambienti suggestivi che, grazie a un restyling extra lusso, diventano delle beauty farm a cinque stelle. Abbandonati quindi il lavoro e gli impegni familiari gli italiani si tuffano in queste oasi di pace e relax. Tutto viene pensato e programmato per fare in modo che il cliente possa trovarsi a suo agio e scaricare tensioni e stress accumulati durante l’anno. Ci sono i pacchetti che comprendono zone relax, con piscine termali, bagno turco, sauna, docce emozionali, percorsi kneipp, altri invece che offrono massaggi tradizionali o thailandesi, per coccolare al meglio i clienti. Da qualche tempo, poi, per differenziarsile varie beauty farm stanno cercando di particolareggiare l’offerta.Ecco quindi che arrivano i bagni nel fieno, i massaggi al cioccolato, ma anche i trattamenti per mani e piedi agli oli di montagna e i trattamenti ai frutti, molto di moda nell’ultimo periodo. Il relax, quindi, nelle vacanze degli italiani batte il divertimento e si classifica come protagonista assoluto dei soggiorni estivi e invernali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *