Arte Cultura

La Galleria Nazionale Umbra compie 100 anni. Si festeggia con una mostra straordinaria

Nel 1907  la storica mostra d’arte antica umbra organizzò la più imponente esposizione mai organizzata dalla regione con oltre mille pezzi esposti. In questi, da quella mostra, prende spunto “Tutta l’Umbria una mostra“, manifestazione che ha come obiettivo quello di festeggiare nel migliore dei modi il centenario della Galleria Nazionale Umbra. Saranno esposte 140 opere, tutte a Perugia dall’11 marzo al 10 giugno, prevalentemente prestate dalle diocesi e dalle chiese per le quali, a detta del direttore della Galleria Nazionale Umbra, Marcio Pierini, sono stati finanziati quasi 100.000 euro di restauri. La manifestazione sarà aperta  da un trittico di tutto rispetto: si parte con la Madonna con bambino del Marzolini datata 1275, per poi passare al Cristo Straziante di Nicolò Alunno, capace di commuovere anche la Regina Margherita  quando ne prese visione, chiude il trittico l’Annunciazione Ranieri del Perugino. Ma ci saranno opere degli artisti più rinomati tra cui: Gentile da Fabriano, Benozzo Gozzoli, Pintoricchio o Pinturicchio (il pittore dei Borgia), Duccio, Beato Angelico, Piero della Francesca e Pietro da Cortona. Insomma il mondo artistico dell’Umbria racchiuso in una manifestazione, che come aggiunge la presidente della Regione, Catiuscia Marini: “Una mostra,che è un invito a conoscere tutta l’Umbria e la sua storia millenaria”. Un’occasione da cogliere al volo per gli amanti della pittura, della storia, per farsi catturare dal fascino che forse  solo la storia della nostra Nazione è capace di dare. Domenico Corsetti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *