Libri&Dintorni : nella classifica dei libri più venduti nulla cambia,Pescara intanto celebra Gabriele D’Annunzio

Continua il periodo soporifero nella classifica dei libri più venduti, nulla cambia, tutto invariato rispetto ad una settimana fa, una sola rientry, quella di Paulo Coelho con “Hipie” al 9° posto.

Leggi anche Libri&Dintorni: nessuna novità nella classifica dei libri più venduti. Un flash sui libri da portare in vacanza

Rimaniamo in tema letterario e parliamo di Gabriele D’Annunzio, il Vate questa settimana è  protagonista di alcune importanti celebrazioni a Pescara, ricorre infatti il centenario del volo che il grande poeta fece fino a Vienna. Mercoledì 8 Agosto ci sarà un convegno presso l’Aurum  “Il volo su Vienna” e poi si parlerà dei  rapporti tra D’annunzio e l’architettura e si farà luce su alcuni aspetti sconosciuti del Vate, poi mostre,dibattiti,letture; all’Archivio di Stato sulle rotte di Gabriele D’Annunzio,lancio di volantini da un aereo su Pescara, una sfilata di auto d’epoca e poi alle 12.00 il decollo degli aerei dall’Aeroporto Internazionale d’Abruzzo,si arriverà a Padova al Castello di San Pelagio, poi il giorno dopo alle 05.50 ripartenza per Vienna, sorvolo come 100 anni fa e poi rientro, saranno 7 gli aeroplani che effettueranno il sorvolo sulla città austriaca,dove poi ci sarà un concerto, un evento culturale per ricordare bene la grandezza di Gabriele D’Annunzio.

Leggi anche #Libri&Dintorni: intervista a Chiara Moscardelli, scrittrice ironica, divertente e un pò detective

Due giorni che uniranno Padova e Pescara in nome di un poeta e scrittore che fu il primo a parlare di Europa,celebrazioni che uniscono il Comune di Pescara,l’Archivio di Stato,l’Associazione Fly Story,il Centro Nazionale di Studi Dannunziani e il Rotary Club,tutti uniti nell’intento di celebrare come merita un grande avvenimento di un secolo fa, che vide protagonista uno dei poeti e scrittori più importanti del nostro paese,il Sindaco di Pescara Marco Alessandrini nella conferenza stampa di presentazione non ha nascosto il suo entusiasmo: “E’ un binomio ricco di suggestioni quello tra il Vate e il volo, in quanto il volo aiutò l’uomo a staccarsi dalla terra e la tecnologia lo aiuto a realizzare uno dei desideri più ambiti. Penso a D’Annunzio come un grande innovatore e auspico, per la trasversalità dei messaggi che saranno diffusi con i tanti eventi in programma, un pubblico altrettanto trasversale. Rivolgo un sentito ringraziamento a chi mantiene in vita pagine storiche di esperienze cittadine”.

Una due giorni davvero da non perdere,uno dei personaggi più importanti della nostra regione, che ci dà lustro ed è conosciuto in tutto il mondo e che metterà Pescara , Padova e Vienna in collegamento per due giorni all’insegna della cultura e della bellezza.

Roberta Maiolini

Leggi anche Libri&Dintorni: Antonella Biscardi, una vita spesa per il calcio, tra radio e tv, passione e famiglia

Roberta Maiolini
Informazioni su Roberta Maiolini 206 Articoli
Musica | Televisione | Società
Radio | Cultura

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*