Cultura Teatro

Short Theatre: posticipato il debutto The Quiet Volume di Ant Hampton e Tim Etchells

Per motivi tecnici indipendenti dalla direzione e dalla produzione di Short Theatre 2018, il debutto di The Quiet Volume di Ant Hampton e Tim Etchells è posticipato ed avrà luogo giovedì 13 settembre. Rimangono confermate le repliche previste per il 14 e 15 settembre, così come tutti gli altri eventi in programma al Festival.

The Quiet Volume
 è una performance sussurrata, auto-generata e automatica, che si inserisce in quell’atmosfera comune a tutte le biblioteche del mondo: una combinazione di silenzio e concentrazione in cui convivono differenti esperienze di lettura e di studio. Due persone, sedute fianco a fianco, prendono spunto da parole scritte e sussurrate e si ritrovano a percorrere un viaggio tra i libri. La performance mette a nudo la magia che è nel cuore dell’esperienza della lettura, permettendo ad aspetti profondamente interiori di uscire allo scoperto, in uno spazio pubblico e condiviso, diventando complici silenziosi di un’esperienza personale, ma partecipata. Trilogia della città di K di Agota Kristof, Cecità di José Saramago, Quando eravamo orfani di Kazuo Ishiguro, City Scapes di Gabriele Basilico sono i libri al centro di questa edizione italiana della performance dell’artista e performer inglese Ant Hampton e del fondatore della compagnia Forced Entertainment Tim Etchells. La performance, riservata a 2 spettatori per volta, dal 13 al 15 settembre alla Biblioteca Renato Nicolini per Short Theatre 2018, verrà poi ripresa dal 20 al 29 settembre nell’ambito del Romaeuropa Festival.

Short Theatre 2018 è ideato e organizzato da AREA06 con la direzione artistica di Fabrizio Arcuri, la direzione generale e co-curatela di Francesca Corona, è realizzato con il sostegno di MiBAC e Regione Lazio, con il patrocinio di Roma Capitale ed è promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e Azienda Speciale Palaexpo. Si svolge con il contributo di Acea, in collaborazione con il Teatro di Roma – Teatro Nazionale e con il supporto di Institut Français Italia, Istituto Svizzero Roma, Accademia di Spagna Roma, Istituto Cervantes Roma, Instituto Camões, Accademia di Romania, Istituto Confucio dell’Università Sapienza di Roma.

 

I LUOGHI DEL FESTIVAL

La Pelanda – Mattatoio di Roma, Piazza Orazio Giustiniani 4
Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman, 1
Teatro Argentina, Largo di Torre Argentina, 52

Biblioteche di Roma:
Biblioteca Renato Nicolini, Via Marino Mazzacurati, 76
Biblioteca Biblioteca Enzo Tortora, Via Nicola Zabaglia, 27/b

www.shorttheatre.org
Facebook: shorttheatre // Instagram: shortheatre
Tel. +39 06 44702823

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *