The Struts tornano in Italia per due date nel mese di maggio

Dopo il sold out dello scorso 8 marzo ai Magazzini Generali di Milano, la band capitanata da Luke Spiller torna in Italia per due date previste entrambe nel mese di maggio: il 25 saranno al VOX Club di Nonantola (Modena) e il 26 all’Orion di Ciampino (Roma). I biglietti sono disponibili su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Dopo aver rilasciato il primo album “Everybody Wants” nel 2016, il gruppo formato da Luke Spiller (voce), Adam Slack (chitarra), Jed Elliot (basso) e Gethin Davies (batteria), pubblica “Young & Dangerous” preceduto dai singoli “In Love With A Camera”, “Body Talks” e “Primadonna Like Me” affermandosi così come una delle migliori rock band del panorama musicale contemporaneo. The Struts vantano già un’esperienza rilevante in ambito live come opening act a concerti di pietre miliari della musica quali Rolling Stones, The Who, Guns N’ Roses e Mötley Crüe conquistando anche l’ammirazione del leader dei Foo Fighters, Dave Grohl,  che li considera la migliore band di apertura che abbiano mai avuto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*