Dall’alta moda al low cost, è verde il colore must dell’estate 2012

Borse, abiti e scarpe, ma anche accessori, lingerie e costumi da bagno. Il verde è il colore che predomina nell’estate 2012. Lo si trova nelle collezioni di alta moda, ma anche nelle vetrine dei brand low cost come H&M e Zara dove il verde spopola ovunque. Le tonalità sono diverse. Si va dal verde acqua, al petrolio, fino al verde smeraldo e al verde acido. Ce n’è per tutti i gusti. La prima tonalità viene scelta soprattutto per abiti da cocktail, come quelli proposti da Pinko, o per gli smalti di tendenza, proposti anche da Dior e Collistar. Il petrolio e lo smeraldo, invece, vengono scelti soprattutto per gli accessori e per le scarpe. Coccinelle ha proposto in verde la nuova Celeste, diventata ormai un must del momento, mentre gli artisti delle scarpe fatte a mano hanno usato le diverse tonalità per i celebri sandali Positano. Per le teen agers e i cosmetici il colore più cool è il verde acido proposto in diverse gradazioni da H&M, ma anche da Berska e Stradivarius. Smalti coloratissimi, ombretti luminescenti e matite per occhi splendenti fanno parte ormai dei look delle star come delle city woman. Le copertine patinate dedicano interi servizi al green…ma l’interrogativo resta: il verde rimarrà sulla cresta dell’onda anche per il prossimo autunno inverno?

Eleonora Berardinetti
Informazioni su Eleonora Berardinetti 80 Articoli
Direttore responsabile Giornalista | Storica dell'arte | Fotografa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*