Sex Tendenze

Tornano gli abiti in pizzo, tra seduzione e tradizione

Camicie, abiti e shorts, ma anche borse, scarpe e gioielli. Tutto di pizzo. I tessuti di una volta sono stati strappati dai baule delle nonne e usati dagli stilisti nazionali e internazionali per le collezioni estive e invernali. Il pizzo bianco è protagonista della moda estate di Zara che ha proposto dei tubini anni ’60 e da look vintage per donne in carriera e giovanissime. Camicie bon ton dai colori sgargianti vengono abbinate a shorts cortissimi in pieno stile “figli dei fiori”. Ma il pizzo è per tutti gusti. Raffinatissimi i vestitini proposti da Pinko con delle gradazione di colore dal beige al verde acqua che vanno bene per il giorno, con ballerine o infradito gioiello, per la sera con tacchi vertiginosi. Ad usare per primi il pizzo e lanciarlo sulle passerelle dell’alta moda sono stati gli stilisti di casa nostra Stefano Dolce e Domenico Gabbana. Nella loro collezione estiva hanno proposto il pizzo per tutti i gusti. Micro abiti bianco candido, minigonne rosso fuoco e poi il più tradizionale pizzo nero. Sensuale, classico e super elegante Dolce e Gabbana hanno usato il pizzo nero per lunghi vestiti da sera e per sexy tubini scollati che mettono in mostra la bellezza delle donne e i loro lati più seducenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *