#WeekendAlloSpecchio: fragranze femminili a tutto autunno: la top 5 dei profumi ideali per la stagione più dolce

Bentornate a tutte, eccoci di nuovo insieme per il “Weekend allo Specchio” che vi avevo preannunciato. In vista della stagione che verrà, e degli odori di natura che porta con sé, la scorsa volta vi ho parlato dei profumi maschili autunnali, nonché delle nozioni principali riguardanti questo accessorio di moda intramontabile. Finalmente, spinta dalla passione verso questo incantevole mondo, e dal fatto che la mia stagione preferita è alle porte, vi presento la classifica delle fragranze femminili che ho scelto per voi. Non potrete farne a meno. Trovate la vostra ispirazione, e indossatela sulla pelle come il vostro miglior abito!

Laboratorio Olfattivo, Vanhera (€47.00, 50 ml – €115.00, 100ml): Flacone minimal, in versione dark. Perché si punta all’ essenza, al cuore della fragranza, intensa e suadente. E’un gioiello che vede protagonista una assoluta di vaniglia del Madagascar, che si circonda di ingredienti speziati, caldi e ambrati. In testa note di bergamotto, pepe sichuan, cardamomo, pepe rosa, nel cuore scorza di cannella, legno di sandalo e di cashmere, in fondo assoluta di vaniglia, ambra e muschi. L’assoluta riesce ad emergere, esaltando la sua forza proprio attraverso il connubio unico con le altre note olfattive.

Floris Limes, Eau De Toilette (€98.00, 100ml): Creato da Juan Floris, profumiere inglese, nel tardo XVIII secolo, fu lanciato sul mercato nel 1832. Questo profumo è ideale per chi ama le fragranze più “aspre”, dal sapore mascolino. Qui un fresco cuore floreale di mughetto, giglio, fiori di lime, e neroli viene introdotto da note di testa di scorza di limone e petitgrain, anima dell’arancio amaro. La base è muschiata. Un idillio agrumato, per donne di grande personalità.

Michael Kors, Twilight Shimmer Eau de Parfum (da €53 a €98 circa): Una deliziosa limited edition calda, orientale e vanigliata. La bottiglietta estesa in verticale, è di un prezioso colore purpureo, in alto impreziosito da accenti di oro luccicante. Un crepuscolo scintillante, come evoca il nome del flacone. La piramide olfattiva vede combinati gli accordi dei frutti rossi e della prugna in testa, con un cuore di oud, o Agarwood del Medio Oriente (il termine “oud” indica una resina pregiata prodotta dagli alberi indiani). In fondo note di praline gourmand e di legni cremosi. Un mix dolce, fruttato e inebriante.

Cartier Carat, Eau de Parfum: Un inno alle pietre più preziose, i diamanti. La profumiera Mathilde Laurent, creatrice di questa lussuosa profumazione, ha scelto una composizione di sette diversi tipi di fiori freschi. Ciò per imitare un fonema ottico caratteristico dei diamanti, la diffrazione del colore. Il risultato è un arcobaleno floreale: violetto, indaco, blu, verde, giallo, arancio e rosso sono impersonati dalle note olfattive di violetta, giglio, giacinto, ylang ylang, narciso, caprifoglio e tulipano. La silhouette prismatica ricorda il taglio della pietra preziosa. La nuova fragranza sarà messa in vendita a partire da ottobre 2018, nei formati da 30, 50 e 100 ml.

Jo Malone London, Dark Amber & Ginger Lily, Cologne (€86.00,50ml – €132.00, 100ml): Un jus orientale, legnoso, e profondo. In testa troviamo cardamomo nero, zenzero e pepe rosa, accompagnati da un’anima

di gelsomino, orchidea nera e giacinto d’acqua. Sul fondo, note di incenso di raro legno Kyara (giapponese), patchouli e ambra. Insomma, una intensa e decisa profumazione dal carattere misterioso e sensuale.

Io vi lascio con una bellissima frase della saggista e naturalista Diane Ackerman: “Basta sfiorare il filo teso di un profumo che i ricordi risuonano immediatamente.”

Non perdetevi il prossimo appuntamento, con i capi e gli abbinamenti moda più trendy dell’ autunno.

Daria Lucci

Federico Falcone
Informazioni su Federico Falcone 669 Articoli
Responsabile T&M
Musica | Sport | Teatro
Costume

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*