#WeekendAlloSpecchio: profumo d’autunno, le anticipazioni sulle fragranze da uomo più eleganti

Bentornate a tutte, bellezze! Vi è mancato il nostro appuntamento settimanale? Dopo il break vacanziero è ora di tornare a parlare dei nostri amati trends, perchè la moda non va mai in vacanza. Oggi “Weekend allo Specchio” vi conduce nel magico mondo dei profumi. In chiave maschile, in quanto anche i nostri uomini vogliono essere aggiornati. Perché proprio il profumo? Qui in Abruzzo sono stata ispirata dalla complicità delle note pre-autunnali di queste freschissime sere montane. Buona lettura, amiche!

L’odore di terra bagnata dopo la pioggia comincia a farsi sentire e l’aria fresca porta con sé fragranze legnose che rimandano a un incantato scenario di boschi in autunno. Non c’è nulla di meglio che lasciarsi inebriare. Come quando si sceglie il proprio profumo. Bisogna “indossare” quell’ effluvio, esso deve rispecchiare la propria personalità, sposare l’odore naturale della pelle. Una fragranza è formata da più “livelli” di aromi, le cosiddette note olfattive. Ne abbiamo di testa, di cuore e di fondo, rispettivamente le prime, le intermedie e le ultime ad essere percepite e a svanire, dopo l’applicazione. Ognuna di esse racchiude diverse classi di aromi e in generale: le fragranze di testa sono agrumate/speziate, quelle di cuore floreali e quelle di fondo legnose. Esiste poi la fatidica differenza tra eau de parfum, eau de toilette ed eau de cologne, per citare i più venduti (agli estremi avremmo il parfum vero e proprio, o essenza, e le acque profumate). In questa classifica la differenza sostanziale, andando dai primi agli ultimi, è la percentuale in oli essenziali, che va via via diminuendo insieme al prezzo. Essa caratterizza anche la persistenza di ognuno di essi sulla pelle, per cui un parfum durerà più di un eau de parfum, che durerà più di un eau de toilette e così via. Quali saranno le note olfattive preferite dai nostri uomini? Cedro, Bergamotto, Vaniglia, Gelsomino, Geranio, Ambra, Muschio, Cuoio e molte altre, sono in attesa della vostra scelta. Nel frattempo, voglio suggerire ai vostri amati tre fragranze che saranno senza dubbio protagoniste della stagione autunnale.

Terre d’Hermès, Eau Intense Véviter Eau de Parfum: In questo nuovo gioiello della maison di lusso francese, la vivacità del bergamotto e l’intensità del pepe nero si coniugano con il vetiver, pregiatissimo aroma di fondo legnoso. Il risultato è una perfetta alchimia, per una fragranza di classe. Sarà disponibile in tutte le boutique del marchio nelle confezioni da 50 ml e 100 ml, e nel sito ufficiale della maison. Elegantissimo.

Salvatore Ferragamo, UOMO Eau de Toilette (€86.00, 100ml): Rappresenta l’essenza del nuovo gentiluomo italiano, incarnato dall’ attore Ben Barns nella campagna del brand fiorentino. Protagonisti sono cardamomo, bergamotto e pepe nero, che si coniugano con un inaspettato e goloso accordo di tiramisù. Di fondo, vibranti note di legno di cachemere, legno di sandalo e semi di fava tonka. Sensualità assicurata.

Azzaro, Wanted by Night Eau de Parfum (€78,90, 100ml): Per l’uomo moderno, questa fragranza carismatica combina le note olfattive di testa di cannella, mandarino, lavanda e limone, con un cuore di ginepro rosso, cumino e incenso, e una base decisa e boisè di tabacco, cipresso, cuoio e patchouli. Una vera delizia contemporanea.

Buona scelta, e non perdetevi il prossimo appuntamento coi profumi autunnali femminili!

Daria Lucci

Federico Falcone
Informazioni su Federico Falcone 727 Articoli
Responsabile T&M
Musica | Sport | Teatro
Costume

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*