HiTech News

Apple vs. Samsung: i dibattiti continuano ancora

Non è una novità. Ormai da molto tempo Apple cita in giudizio tutte le società che intralciano l’originalità dell’azienda.

Kodak, HTC, Samsung, Nokia sono state chiamate in tribunale per violazione di alcuni brevetti appartenenti all’Apple.

Quest’ultima è riuscita, in qualche causa, a far bloccare le vendite, in alcuni paesi, di certi dispositivi che secondo il giudice sono stati copiati dall’iPhone o dall’iPad o hanno violato brevetti di proprietà di Cupertino.

Ancora una volta, pochi giorni fa Apple ha citato in tribunale Samsung per la violazione delle proprietà intellettuali. L’azienda sudcoreana invece ha citato Apple per il mancato pagamento di royalty.

Le royalty sono il pagamento di un compenso al titolare di un brevetto o proprietà intellettuale con lo scopo di poter sfruttare quel bene per fini commerciali.

La Apple chiede un risarcimento di 2,5 miliardi di dollari per tutte le violazioni, mentre Samsung vuole il 2,4% sull’intero prezzo di vendita degl’iDevice.

Un’altra causa che per ora spopola tra i tg e i vari blog riguarda il design dell’iPhone. La Apple in seguito a questa nuova disputa sempre contro Samsung, ha dovuto consegnare alcune foto di prototipi dell’iPhone 2G, 3G/3GS, 4/4S e di un’ipotetico iPhone 5. The Verge è riuscita ad avere le foto:

Dalle immagini si può vedere la somiglianza con gli attuali device già commercializzati.

Vedremo come andrà a finire per la società californiana.

Antonino Marano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *