HiTech News

Big G e la nuova sfida per l’alta velocità via cavo: Google Fiber

Il nuovo collegamento ad internet ad altissima velocità offerto da Big G si chiama Google Fiber, e almeno per ora sarà attiva solo negli States.

Il colosso di Mountain View, essendo presente quasi in tutti i campi ormai, non poteva non esserci anche tra le compagnie statunitensi che forniscono linee ADSL.

Entro fine anno, nel Kansas e Missouri, Google installerà le nuove linee che daranno l’opportunità agli utenti di navigare ad una velocità di circa 1 Gbps (1 gigabyte per secondo); quindi scaricare un film da 700 MB non sarà più difficile, in meno di un secondo potranno godersi qualsiasi film o qualsiasi file di grosse dimensioni.

Una linea circa 200 volte più veloce rispetto alle linee attuali che sfiorano i 5,8 Mbps (megabyte per secondo) effettivi.

Secondo alcune fonti il progetto, iniziato nel 2010, doveva vedere la luce nella prima metà del 2012, ma essendo un progetto abbastanza esteso, territorialmente parlando, ha subito qualche lieve ritardo.

Oltre ad offrire la banda larga a 1 Gbps, Google intende aggiungere nel pacchetto un abbonamento TV e dello spazio aggiuntivo a Google Drive. Precisamente i pacchetti saranno così divisi:

  • GRATIS una banda da 5 Mbps in download e 1 Mbps in upload, Network Box; l’unica cosa da pagare è l’installazione dell’impianto: 300 $;
  • 70 $ al mese per una banda da 5 Mbps in download e upload, Network Box e 1 TB di storage; installazione GRATIS;
  • 120 $ al mese con banda da 1 Gbps in download e upload, pacchetto TV, un tablet Nexus 7 che funge da telecomando ad una TV esterna, TV Box, Storage Box e 1 TB di storage; installazione GRATIS.

Maggiori informazioni le trovate sul sito ufficiale: http://fiber.google.com/

Secondo voi quanto ci vorrà affinché il servizio offerto da Google arrivi anche qui in Italia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *