HiTech

Bilancio rosso per Microsoft nel quarto trimestre

A Wall Street Redmond chiude il quarto trimestre in rosso.

Con una perdita di 492 milioni di dollari Microsoft, quotata in borsa dal 1986, per la prima volta registra una perdita shock; mentre i ricavi sono cresciuti solo del 4% per un totale di 18 milioni.

La perdita è una conseguenza della svalutazione delle attività on line e della decisione di differire i ricavi legati all’offerta di upgrade di Windows 8.

Microsoft ha differito ben 540 milioni di dollari per l’upgrade di Windows.

Steve Ballmer ora punta tutto sul lancio del nuovo sistema operativo Windows 8 il 26 ottobre di quest’anno.

Riusciranno a risollevarsi con un sistema operativo che, ancor prima di essere commercializzato, è stato criticato per l’interfaccia metro, ottimizzata per i tablet ma di difficile utilizzo nei computer desktop? Staremo a vedere!

Antonino Marano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *