Windows 8, secondo il CEO di Intel, non è completo

Pur non avendo dichiarazioni ufficiali, le considerazioni del CEO di Intel, Paul Otellini, hanno già fatto il giro del mondo. Egli avrebbe confidato ad alcuni collaboratori che a suo avviso, la versione di Windows 8 che arriverà negli scaffali a fine ottobre non può essere definita una versione definitiva.

Intel ha provveduto con un comunicato ufficiale sottolineando che “i meeting interni con i dipendenti sono attività riservate e non saranno rivelati dettagli su ciò che può o non può essere stato detto“.

Ovviamente anche Microsoft ha rilasciato un comunica stampa in risposta a Otellini: “con oltre 16 milioni di partecipanti attivi al programma di beta testing, Windows 8 è il sistema operativo più collaudato nella storia di Microsoft“.

Antonino Marano

Antonino Marano
Informazioni su Antonino Marano 55 Articoli
Webmaster e Webengineer Informatico | Fotografo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*