Kara Marni, rivelazione dell’R&B internazionale, approda a Milano per una data imperdibile

Kara Marni, la giovanissima artista inglese appena ventenne, astro nascente dell’R&B internazionale, arriva finalmente in Italia e si prepara a stupire il suo pubblico con una data speciale, prevista per sabato 26 ottobre 2019 a Milano presso il Biko.

Cresciuta nella zona sud di Londra, Kara nasce con il ritmo nelle vene grazie alle doti da pianista della madre e alle note provenienti dai dischi soul che ascolta il padre; la sua voce e il suo sound si fondono in un binomio unico, capace di coinvolgere emotivamente chi la ascolta. Kara Marni è la rivelazione britannica del momento grazie alla sua vocalità potente, caratterizzata da un mix di toni che spaziano dal soul fino al pop e all’R&. Kara è stata fortemente influenzata da artiste come Amy Winehouse, Minnie Riperton e Lauryn Hill.

Inizia a farsi conoscere e a muovere i primi passi nel mondo della musica, proponendo al pubblico di YouTube delle personalissime reinterpretazioni di brani di celebri voci femminili, tra cui Whitney Houston e Angie Stone, la quale riconosce in lei un talento unico, tanto da introdurla al mondo discografico. Pubblicherà il suo primo EP, Love Just Ain’t Enough, a maggio 2018. I sette brani che compongono questo progetto permettono di apprezzare le capacità vocali e interpretative dell’artista, che passa con agilità da sonorità deep house a brani molto più semplici.

Al disco collaborano anche i The Invisible Men, il trio di produttori multiplatino inglesi candidati a un Grammy nel 2014 per aver contribuito alla realizzazione di Fancy di Iggy Azalea.

Nei suoi testi, Kara affronta temi profondamente legati alla sua giovane età, quali l’amore, i sentimenti, il corpo e la sua estetica, schierandosi contro le discriminazioni fondate sul sesso e sul colore della pelle. Questi temi toccano da vicino Kara che, oltre a lottare attraverso le sue canzoni, prende parte attivamente alla campagna contro il razzismo LoveMusicHateRacism’s, e celebra le donne durante l’International Women’s Day 2019 con il brano You Might Need Somebody.

A circa un anno di distanza dal debutto del suo primo progetto discografico, la talentuosa artista londinese torna con parole sincere e decise, ispirandosi alle melodie anni Novanta che ritroviamo perfettamente nel singolo Lose My Love, disponibile dal 14 marzo su tutte le più importanti piattaforme musicali. La traccia è scritta e prodotta ancora una volta in collaborazione con The Invisible Men.

A partire da maggio 2019, Kara Marni prenderà parte al Liverpool Sound City Festival, al Great Escape 2019 a Brighton, per poi tornare a Liverpool per l’International Music Festival. Approderà poi a Milano il 26 ottobre. I biglietti saranno disponibili su TicketOne.it a partire dalle ore 10 di lunedì 15 aprile e in tutte le rivendite autorizzate TicketOne dalle ore 10 di giovedì 18 aprile. Per l’ingresso al Biko, la tessera Arci è obbligatoria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*