Scorsese racconta Bob Dylan: in arrivo un documentario Netflix sul leggendario cantautore

Il magazine Variety ha rivelato ufficialmente che Netflix produrrà un documentario su Bob Dylan, diretto nientemeno che da Martin Scorsese. Il documentario sarà incentrato sul tour Rolling Thunder Revue del 1975-76 e si intitolerà “Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan Story by Martin Scorsese“.

Non è la prima volta che le due leggende collaborano: già nel 2005 il regista di Taxi Driver e Goodfellas aveva diretto un documentario sul menestrello di Duluth, intitolato “No Direction Home: Bob Dylan“. Tuttavia, fonti interne rivelano che il nuovo documentario, in uscita nel 2019 su Netflix, sarà abbastanza diverso: dove No Direction Home aveva un approccio diretto, Rolling Thunder Revue avrà una forma più narrativa. La descrizione fornita da Netflix parla di un lavoro che è “in parte un documentario, in parte il film di un concerto, in parte un sogno delirante“.

Una delle particolarità più notevoli del film è che conterrà delle interviste esclusive dello stesso Dylan, il che non è scontato, data la famigerata riluttanza del cantautore e premio Nobel per la Letteratura a raccontarsi (se non attraverso le canzoni, naturalmente).

Netflix non ha ancora dichiarato una data d’uscita per il film.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*