Asta di cimeli a Las Vegas: venduta la pistola di Han Solo, battuto il record della spada laser dei primi due film di Star Wars

All’asta vanno sempre pezzi importanti di film che hanno fatto record o storia e questa volta si è battuto anche un record. Due giorni fa a è stata venduta la pistola laser che usò Harrison Ford  nel film “Star Wars – il ritorno dello Jedi “, un valore enorme, pare infatti che sia stata venduta per una cifra che supera il 470.000 dollari, un valore altissimo insomma.

L’asta di cimeli hollywoodiani si è tenuta al Planet Hollywood Resort & Casino di Las Vegas e ha richiamato moltissimi appassionati, la pistola di Star Wars tra l’altro è stata venduta in concomitanza con il 35° anniversario dell’uscita del film ed sicuramente una delle più importanti di una delle saghe cinematografiche più seguite e l’episodio stesso è diventato un cult.

La pistola in questione è un manufatto in legno, utilizzata appunto da Harrison Ford nel 1983,realizzata dall’artista James Shoppe e approvata dal regista George Lucas,nel lotto venduto inoltre c’è una copia del film e documenti originali relativi al alcune scene.

Leggi anche Star Wars: pronti 9 nuovi film?

La pistola di Han Solo batte il record della spada laser utilizzata da Mark Hamill (Luke Skywalker) nei primi due episodi di “Star Wars”, che venne venduta per circa 389.000 dollari. La conferma è che “Star wars” è nella leggenda ormai da tempo e che tutto ciò che fa parte di questa serie attira tantissime persone, soprattutto alle aste, vedremo se la prossima batterà un altro record.

Roberta Maiolini