Attualità

#ArmMe with – #armami con: ecco la risposta dei professori americani al presidente Trump

Donald Trump sembra essere sicuro di aver trovato il giusto rimedio per evitare episodi violenti nelle aule scolastiche degli Stati Uniti: armare i professori. La dichiarazione ha scatenato una polemica di scala nazionale. Questa volta è stato il corpo dei docenti che ha cominciato una campagna su Instagram sotto l’hashtag #armMe with (armami con), per chiedere al presidente di fornirli non di armi ma di tutto il materiale necessario per insegnare ai loro alunni. L’iniziativa ha già accumulato 6.000 immagini di professori che incitano Trump a trovare soluzioni più “pratiche”. L’insegnante Wheaton, organizzatrice del progetto, ha infatti pubblicato una foto in cui chiede al presidente USA più risorse e più finanziamenti per gli alunni che soffrono di problemi di mente. “Insegnanti ora più che mai è il momento di farci sentire e di dire che non abbiamo intenzione di perdere un alunno in più  a causa di sparatorie scolastiche”. Negli USA 93 persone al giorno muoiono a causa di armi da fuoco.  Dati che spaventano i cittadini statunitensi e che hanno spinto numerosi professori ad unirsi sui social per rispondere alla folle trovata del presidente Trump.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *