#Calciomercato Time: nuovi sviluppi sull’operazione CR7-Juventus, due colpi per il Napoli

Non si placa il battage sulla clamorosa trattativa che sarebbe pronta a portare CR7 a Torino per cifre astronomiche. Ormai la notizia ha fatto il giro del mondo e tutti i media hanno detto la loro. Volendo fare un bilancio sono decisamente più le voci ottimistiche che quelle contrarie anche se c’è chi sobilla su una altrettanto clamorosa operazione pubblicitaria, orchestrata da Mendes, volta a far pressione sulla dirigenza madrilista per accettare la richiesta di adeguamento dl già mastodontico ingaggio del fenomeno portoghese. Stamattina, però, dalla Spagna hanno decisamente rincarato la dose: la fonte è sempre la stessa dello scoop, Marca e si sostiene come l’entourage del giocatore sia ormai alla ricerca di degna dimora in Piemonte da ormai 2 settimane.

Nonostante la vicinissima deadline che deciderà la sorte societaria, il Milan resta attivo sul mercato alla ricerca di un attaccante e pare il pressing su Simone Zaza: Mirabelli avrebbe già incontrato il suo agente a Roma, strappando il sì del giocatore che pare aver messo i stand-by i cinesi del Tianjin, pronti ad offrire un ingaggio di 8 milioni netti a stagione per 4 anni, pur di dar seguito ai dialoghi coi rossoneri. Decisamente lontano da Milanello invece il futuro di Kalinic, ormai fuori dal piano tecnico di Gattuso: interessa all’Atletico Madrid come bomber di scorta. Restando in tema di attaccanti, prosegue il mercato pirotecnico dell’Inter che dopo gli importanti affari Nainggolan, De Vrij e Asamoah, ha ufficializzato oggi Lautaro Martinez; proveniente dal Racing e già nazionale argentino, il moderno attaccante classe 1997 ha siglato un accordo su base quinquennale. Sempre in tema di notizie ufficiali, il Torino comunica l’acquisizione a titolo definitivo del difensore Armando Izzo, al Genoa una cifra attorno ai 10 milioni di Euro.

Sono invece vicinissimi due colpi in entrata per il Napoli. Sia Meret che Fabian Ruiz sono in Italia, precisamente a Roma, pronti a sostere la visite mediche già oggi. Per il portiere ormai ex Udinese, De Laurentis scucirà una somma di 35 milioni di Euro e nella trattativa rientrerà anche Karnezis mentre per il talentuoso metronomo proveniente dal Betis verrà pagata la clausola rescissoria di 38 milioni per poi dare l’addio definitivo a Jorginho, promesso sposo del City di Guardiola.

 

Antonio Rico