Jim Carey si scaglia contro Trump e lo fa a colpi di pennello. Ilarità e provocazione

Jim Carey vs Donald Trump: chi vincerà il duello? L’attore americano, reso famoso dal film “Ace Ventura” usa le sue due migliori armi per scagliarsi contro il presidente USA, ossia satira e pennello. Conosciuto dai più come attore, Carey, però, è anche un discreto pittore, e con queste vignette vuole mettere in mostra il suo “pensiero” sul capo della Casa Bianca. Esposte alla Smithsonian National Portrait Gallery di Washington, dove sono raccolti i ritratti ufficiali dei presidenti Usa “fuori dalla Casa Bianca”, già hanno spaccato il pubblico a stelle e strisce. Lui, dal canto suo, si è difeso tramite il suo profilo twitter affermando: “So che è un po’ presto (quello di Obama è stato svelato solo recentemente, ndr) ma mi piacerebbe sottoporre questo come ritratto ufficiale del nostro 45esimo presidente, Donald J. Trump. Tu urli. Io urlo. Smetteremo mai di urlare?“.