Marina Militare: c’è il concorso. 38 posti disponibili nei ruoli speciali

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – Serie Concorsi n.9 del 30 gennaio 2018, il bando di concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di  38 ufficiali in servizio permanente nei ruoli speciali dei vari Corpi della Marina Militare così ripartiti:

A. 13 Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Stato Maggiore,

B. 15 Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo del Genio della Marina (ripartiti in varie specialità)

C. 6 Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Commissariato Militare Marittimo

D. 4 Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo delle Capitanerie di Porto

Requisiti richiesti:

Il concorso è aperto ai candidati in possesso dei requisiti generali per la partecipazione ai concorsi pubblici e dei requisiti specifici per ciascun profilo indicati nel bando.

Domande di partecipazioni: termini e modalità di presentazione:

Le domande di partecipazione al concorso vanno presentate entro l’1 marzo 2018. La domanda di partecipazione al concorso, il cui modello è
pubblicato nel portale dei concorsi on-line del Ministero della difesa, dovrà essere compilata  on-line, secondo le modalità indicate nel bando.

Prove d’esame:

I candidati al concorso dovranno sostenere le seguenti prove d’esame

  • prova scritta di cultura generale – cento quesiti a risposta multipla da risolvere nel tempo massimo di novanta minuti nelle materie di italiano, educazione civica, lingua inglese e storia
  • prova scritta tecnico-professionale – elaborato su argomenti previsti dai programmi d’esame
  • valutazione dei titoli di merito – (art.10 del bando di concorso)
  • accertamenti psico-fisici – (art.11 del bando di concorso)
  • accertamento attitudinale – (art.12 del bando di concorso)
  • prove di efficienza fisica – (art.13 del bando di concorso)
  • prova orale – (art.14 del bando di concorso)
  • prova orale facoltativa di lingua straniera – (art.15 del bando di concorso)

Tramite il proprio profilo, nel portale concorsi del Ministero della difesa, il candidato accede alla sezione relativa alle comunicazioni, suddivisa in un’area pubblica relativa alle comunicazioni di carattere collettivo (avvisi di modifica del bando, variazione del diario di svolgimento delle prove scritte, calendari di svolgimento delle selezioni fisio-psico-attitudinali, delle prove di efficienza fisica, delle prove orali, ecc.), e in un’area privata relativa alle eventuali comunicazioni di carattere personale.