Nudi al Palais de Tokyo di Parigi, il museo apre le porte ai nudisti. E’ la prima volta in Francia

Per la prima volta in Francia, una galleria d’arte ha aperto le porte a 200 visitatori nudisti. Si tratta del Palais de Tokyo di Parigi, un museo di arte contemporanea all’ombra della Torre Eiffel. Dopo la visita, che il museo ha descritto come la prima nel suo genere, l’associazione dei naturisti della città ha dichiarato: “Che giornata da ricordare. Si sta aprendo un nuovo capitolo del naturismo”. Tutti i visitatori, prima di iniziare il tour, hanno lasciato nel guardaroba del museo oltre a giubbetti anche camicie, gonne, pantaloni e biancheria intima. L’esposizione, chiamata “Discorde, fille de la nuit”, non era aperta al pubblico ma solo a chi volesse intraprendere questa nuova esperienza. L’incontro, infatti, è avvenuto un’ora prima dell’apertura regolare del museo. Passeggiare all’interno di una galleria d’arte senza il peso dei vestiti, perché no? L’associazione ha cercato di eliminare le barriere che allontanano sempre di più la realtà dei nudisti dalla città. Questa iniziativa ha avuto molto successo e non è detto che non si ripeterà ancora una volta.