Parto scandalo in Spagna. Diventa madre a 11 anni.

I genitori avevano chiamato l’autombulanza per i forti dolori che la figlia accusava a causa di un mal di stomaco. Poi la scoperta: era incinta a 11 anni. E’ accaduto a Murcia, in Spagna, dove una bambina ha dato alla luce un figlio. Pochi i dettagli forniti dall’ospedale Virgen de la Arrixaca, dove la minorenne ha partorito. Entrambi, si fa sapere, sono in buone condizioni di salute. Al via le investigazioni per scoprire se dietro questo parto ci potrebbe essere un qualche tipo di crimine.

Una volta arrivati in ospedale, né la neo mamma né i membri della sua famiglia erano a conoscenza della sua gravidanza. La ragazza, inoltre, non ha voluto effettuare il parto cesareo bensì quello naturale. In Spagna dal 2013, se un adulto ha relazioni sessuali con una persona minorenne che non ha compiuto 16 anni, anche se è consenziente, potrà essere condannato per abusi a una pena che va dai 2 ai 6 anni di carcere. Esiste, però, un’eccezione: le relazioni sessuali sono consentite con i minori di 16 anni nel momento in cui l’autore è una persona vicina all’età della vittima.

In Spagna, nel primo semestre del 2017, hanno partorito 197 ragazze di meno di 15 anni e 359 di 16 anni. Nel 2016 sono state 111 le madri minori ai 15 anni, 343 di 15 anni e 818 di 16 anni, secondo quanto riportato dai dati dell’ Instituto Nacional de Estadística (INE).